Sprar Unione Terre d’argine

Il Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (SPRAR) della Provincia di Modena è costituito dalla rete degli enti locali che, per la realizzazione di progetti di accoglienza integrata, accedono al Fondo nazionale per le politiche e i servizi dell’asilo.
La rete territoriale è costituita da: Unione Terre D’Argine, Unione Terre dei Castelli, Comune di Castelfranco Emilia e Unione del Sorbara. L’attuazione del progetto è affidata a Caleidos Cooperativa Sociale Onlus. 
Nel 2018 i beneficiari del progetto sono richiedenti asilo o titolari di protezione internazionale, umanitaria o sussidiaria che intraprendono un percorso di integrazione attraverso azioni di alfabetizzazione, formazione professionale, tirocini formativi e volontariato.

Il progetto implementa l’accoglienza di 127 beneficiari, accolti in 18 strutture appartamento dislocate sul territorio della Provincia di Modena (nello specifico Carpi, Campogalliano, Castelfranco Emilia, Nonantola, Sorbara di Bomporto, Vignola, Castelnuovo Rangone, Marano Sul Panaro).

La rete territoriale del progetto, con il supporto delle realtà del terzo settore, garantisce interventi di “accoglienza integrata” che superano la sola distribuzione di vitto e alloggio, prevedendo in modo complementare anche misure di informazione, accompagnamento, assistenza e orientamento, attraverso la costruzione di percorsi individuali di inserimento socio – economico.

In particolare, attraverso la definizione di un Percorso Educativo Individualizzato (PEI), l’equipe di lavoro in totale collaborazione con il beneficiario, individua gli obiettivi da raggiungere nell’arco del framework temporale previsto, al fine di acquisire quanti più strumenti possibili atti al raggiungimento dell’autonomia.

Le azioni implementate comprendono la tutela sanitaria e legale, la possibilità di usufruire di percorsi formativi professionalizzanti, di servizi di orientamento al lavoro in collaborazione con i diversi Centri per l’Impiego dislocati sul territorio e l’attivazione di tirocini formativi.

Inoltre, l’ampia rete sviluppata nel tempo permette di attivare diverse attività di integrazione e volontariato con molte realtà associative interessate alla creazione di occasioni di incontro e conoscenza in materia di migrazioni, asilo e multiculturalità.

Dal mese di dicembre 2018, la normativa in tema di accoglienza e integrazione limita la fruizione del progetto Sprar – ora SIPROIMI – ai soli beneficiari di protezione internazionale (asilo o sussidiaria) e a qualche “caso speciale” concesso a motivo di eccezionali situazioni di gravità, nonchè ai soli richiedenti asilo neomaggiorenni precedentemente accolti in progetti di accoglienza per MSNA (Minori Stranieri Non Accompagnati).

Dove siamo

Via Brasili 91, Modena MO

Telefono

+39 059 366 310

Fax

+39 059 314 244

© 2019 Caleidos Cooperativa Sociale Onlus. P.iva. 01663020368 | Privacy | Cookies | Credits

Dona il tuo 5 X 1000 a Caleidos. Codice Fiscale 01663020368